Basata su 11556 recensioni su
Nuovo cliente? Registrati
Nuovo cliente? Registrati
Promozioni
Volantino
Valida dal 5 luglio al 14 luglio
Scopri di più
Speciale Clima
Valida dal 6 giugno al 17 luglio
Scopri di più
Cashback
Smeg: per te un rimborso fino a 100€
Valida dal 1 aprile al 31 agosto
Scopri di più
Haier rimborsa fino a 300€
Valida dal 5 giugno al 31 luglio
Scopri di più
Volantino e Promozioni

Novità

Comet Illuminazione
  1. Missione: trova il TV perfetto!
 
Come scegliere la TV adatta alle tue esigenze
 
 

I televisori non sono solo una questione di pollici! Le tecnologie e le funzionalità fanno la vera differenza nella tua esperienza visiva.
Scopri la nostra guida completa per scegliere il televisore perfetto per te!

E se invece ami le maxi dimensioni, dai un'occhiata al nostro articolo dedicato ai TV con grandi pollici! Scopri i modelli migliori e lasciati stupide dalla qualità dell'immagine e dall'esperienza di visione immersiva che offrono! 

 
 
Le caratteristiche principali dei TV
 
 
 
 
 
 
 
Tecnologia Display
 
 
 
  • LED (o LCD LED): schermi a cristalli liquidi illuminati tramite una fonte di retroilluminazione (i LED). Questi schermi hanno una buona gamma di colori, ma peccano nella resa delle parti più scure delle immagini.
  • OLED: producono sia la luce che il colore da un singolo pixel, consentono di ottenere contrasti più intensi e colori più ricchi.
  • QLED: sfruttano la tecnologia dei "quantum dot" ad alta luminanza assicurando dei colori ed una luminosità eccellenti. Offrono una precisione maggiore nei contrasti e una gamma più ampia di colori sullo schermo.
  • MICROLEDutilizza la retroilluminazione per ottenere un controllo sull’illuminazione ancora più preciso per immagini profonde, con contrasti netti, neri intensi e bianchi brillanti.
 
 
 
 
 
 
 
Risoluzione
 
 

La risoluzione riguarda il numero dei pixel che compongono un’immagine. Maggiore è il numero di pixel, maggiori sono i dettagli dell’immagine sullo schermo:

 
  • HD (720 pixel ): risoluzione bassa, adatta agli schermi piccoli.
  • Full HD (1920x1080 pixel): adatta alla maggior parte dei contenuti, in particolare Blu-Ray e HD.
  • Ultra HD 4K (3840x2160 pixel): 4 volte la risoluzione Full HD per una visione più nitida e chiara. Scelto specialmente dai gamers e gli amanti dello streaming.
  • Ultra HD 8K (7680x4320 pixel): risoluzione più alta in assoluto per una definizione straordinaria dei dettagli. Per i grandi televisori e per un'atmosfera immersiva e realistica.
 

In generale, per un televisore dai 24 ai 32 pollici è sufficiente la tecnologia Full HD, mentre dai 40 pollici in su, i 4K potrebbero regalarti un’esperienza migliore.

 
 
 
 
 
HDR
 
 
 

L'High Dynamic Range (HDR) è una tecnologia che perfeziona la resa delle zone più scure e quelle più luminose, consentendo di migliorare la qualità di ogni particolare sullo schermo.

Sono due gli elementi che definiscono la performance dell’HDR: i bit ed i metadati
 - La profondità di bit indica la quantità di sfumature che lo schermo è in grado di visualizzare. 
 - I metadati, statici o dinamici, indicano il grado in cui le sfumature di colore sullo schermo sono fedeli all'originale. I metadati statici impongono dei limiti di luminosità all'intera pellicola sulla base della scena con la luminanza più elevata. I metadati dinamici invece sono in grado di regolare dinamicamente la luminosità di ogni fotogramma.

Andiamo a classificare le offerte in ambito HDR:

 
  • HDR10visualizza fino a 10 bit ed utilizza metadati statici, superando il miliardo di sfumature distinte. 
  • Dolby Visionvisualizza fino a 12 bit, equivalenti a 68,7 miliardi di colori, ed utilizza metadati dinamici. Combina le informazioni della sorgente scena per scena, rendendo visibile una maggiore definizione di tono nelle aree luminose, colori più equilibrati e una migliore gestione della gamma di contrasto.
  • Dolby Vision IQ: sfrutta i sensori per misurare la quantità di luce nella stanza e ottimizza il normale Dolby Vision per godere dei dettagli delle immagini più scure anche nelle stanze più luminose.
  • HDR10+: visualizza fino a 10 bit ed utilizza metadati dinamici per un totale di 1,07 miliardi di colori. Variando la resa dell'HD sequenza per sequenza garantisce un'ottimizzazione continua su luminosità, contrasto, e gamma colori. Ottimo per la visione di serie tv, film e gaming.
 
 
 
 
 
 
Audio
 
 
 
  • Audio mono: un singolo canale audio riproduce tutti i suoni.
  • Audio stereo: utilizza due canali audio, uno a destra ed uno a sinistra del televisore.
  • Audio surround: gli altoparlanti attorno all’area di visione creano un campo sonoro immersivo.
  • Dolby atomos: l’audio si muove in uno spazio tridimensionale. Gli altoparlanti su top, fronte, retro e ai lati regalano un audio preciso nel posizionamento del suono. Adatto per il cinema e per l’intrattenimento domestico.
  • DTS:X : offre un’esperienza audio di qualità, pura, chiara e di grande impatto tridimensionale grazie agli altoparlanti multipli. Questa è la scelta giusta per un’esperienza audiofila senza precedenti.
 

Ricorda che per un audio da vero intenditore la soluzione più ottimale sono le soundbar che trasformano il suono del tuo TV, offrendo un audio potente, di alta qualità e immersivo in un design compatto. Con tecnologie avanzate come Dolby Atmos ti sentirai al centro dell'azione, mentre le opzioni di connettività come HDMI e Bluetooth rendono la soundbar semplicissima da installare
Aggiungi le modalità audio preimpostate e ogni film, concerto o videogioco diventa un'esperienza super coinvolgente e divertente! 

Sperimenta l'eccellenza sonora.

 
 
 
 
 
 
 
Frequenza
 
 

La frequenza di refresh è il numero di volte al secondo in cui lo schermo viene aggiornato. All’aumentare della frequenza, le immagini risultano più fluide e riducono il ritardo durante le scene d’azione. Questo fattore assume particolare importanza se il televisore sarà utilizzato con una console gaming, caso nel quale sarà preferibile scegliere una frequenza di almeno 120Hz.

In generale i televisori moderni usano principalmente due frequenza di aggiornamento: 60 e 120 Hz

  • 60 Hz: Un display a 60 Hz aggiorna i fotogrammi mostrati 60 volte al secondo. E' adeguato per la maggior parte degli usi tradizionali: guardare programmi TV, film, giocare su console di generazioni precedenti
  • 120 Hz:  un display a 120 Hz si aggiorna 120 volte al secondo. E' preferibile per chi cerca una qualità di immagine superiore durante la visione di contenuti ad alta velocità come eventi sportivi, film d'azione o i videogiochi di console di ultime generazioni (Playstation 5 o Xbox Series X)
 
 
 
 
 
 
 
Smart TV
 
 
 

Uno Smart TV è una soluzione all-in-one che consente di connetterti ad internet per accedere con la massima libertà alle tue piattaforme video on-demand preferite: YouTube, Netflix, Spotify e tanto altro.

La Smart TV si connette attraverso il Wi-Fi o il Bluetooth agli altri device smart e agli assistenti virtuali come Alexa o Google Assistant.

Tra i principali sistemi operativi per smart TV troviamo:

 
  • ANDROID / GOOGLE TV: Sono due sistemi operativi simili usati da Sony, Philips, TCL e Panasonic, ma si distinguono per l’interfaccia proposta all’utente: da una parte le app, dall’altra i contenuti. Offrono il ventaglio di scelta di applicazioni più versatile in assoluto.
  • TIZEN PER SAMSUNG: questo sistema operativo è pensato per televisori Samsung . Tizen è una piattaforma completa che offre uno store molto ricco di app e la possibilità di sfruttare il protocollo Miracast. 
  • WEBOS PER LG: WebOS è uno dei sistemi più completi per Smart TV LG. Ha a disposizione un grande store di app (YouTube, Netflix, Amazon Video, Infinity e altri), è molto pratico da usare tramite il telecomando e soprattutto è estremamente veloce. 
  • VIDAA PER HISENSE: VIDAA U è la piattaforma di Hisense, popolare sui TV e proiettori.  I TV con questo sistema operativo tendenzialmente rispondono prontamente ai comandi. 
  • TITAN PER PHILIPS: È la nuova piattaforma smart dei Tv Philips. Titan OS offre una migliore integrazione con i canali TV live. Tutte le maggiori piattaforme per lo streaming sono già presenti su questo sistema operativo. 
 

Oppure si può scegliere un'alternativa intelligente: gli streaming stick, dei lettori multimediali per rendere disponibili app e piattaforme di streaming se collegati alla TV attraverso la presa HDMI
Gli streaming stick permettono di connettersi ad Internet e usare i browser trasformando la tua TV in una smart TV.

Una chiavetta Multimediale ha diverse caratteristiche a seconda del modello di streaming device acquistato:

 
  • Amazon Firestick: È un sistema operativo sviluppato ed ottimizzato per i servizi Amazon. La maggior parte delle app disponibili per sono disponibili anche per Fire OS. Offrono uno streaming rapido in Full HD e un telecomando con supporto vocale Alexa per cercare e guardare i contenuti in varie app e canali disponibili tra cui Netflix, YouTube, Prime Video, Disney+, Dazn, Now TV, Inifity e Raiplay e tanti altri. 
  • Google Chromecast: trasforma qualsiasi televisore in una smart TV raggruppando tutte le app di streaming e permettendo di trasferire tutti i contenuti con dispositivi mobili o computer. 
  • Apple TV: Integra l'ecosistema Apple (servizi e app di streaming) e offre un'ottima qualità video e audio, grazie alle prestazioni fulminee del chip A15 Bionic. Inoltre, interagisce in perfetta sintonia con i tuoi dispositivi e gli accessori per la domotica.
 
 
 
 
 
 
 
Connettività Streaming
 
 
 
  • Airplay: serve a condividere i file multimediali come audio, video, foto o eseguire il mirroring dello schermo del proprio dispositivo Apple. 
  • Chromecast: serve a trasmettere in modalità wireless i propri contenuti da altri dispositivi. Per guardare i film, programmi TV, foto e siti web sulla tua TV.
 

Conoscere le caratteristiche principali ti aiuta a prendere una scelta smart e goderti ogni pixel

Accendi il tuo intrattenimento: vieni a fare zapping tra tutte le nostre proposte!