Basata su 7782 recensioni su
Nuovo cliente? Registrati
Nuovo cliente? Registrati
Promozioni
Volantino
Valida dal 15 febbraio al 28 febbraio
Scopri di più
Speciale Piccoli Elettrodomestici
Valida dal 15 febbraio al 28 febbraio
Scopri di più
Cashback
Soddisfatti o Rimborsati
Valida dal 1 settembre al 28 febbraio
Scopri di più
Samsung Galaxy Z Fold5 e Z Flip5: ricevi fino a 500€ di rimborso!
Valida dal 12 febbraio al 25 febbraio
Scopri di più
Volantino e Promozioni

Novità

Volantino

Novità

Comet Illuminazione
  1. Come verificare se un dispositivo è compatibile con WiFi 6

Come verificare se un dispositivo è compatibile con WiFi 6

Come verificare se un dispositivo è compatibile con WiFi 6

Il WiFi 6 rappresenta senza dubbio un’innovazione importante nel campo delle telecomunicazioni, e non a caso molte persone stanno adesso valutando di fare l’upgrade da WiFi 5 a WiFi 6. Questo standard di connessione è infatti in grado di garantire velocità record di navigazione fino a 9,6 Gbps: un dato che apparentemente può sembrare appassionante solo in termini numerici, ma che in realtà sottintende la capacità di garantire performance vitali per alcune applicazioni moderne.

Pensiamo ad esempio all’esecuzione di un video in 8k, al download di file veramente pesanti, alle sessioni di gaming online o alle future applicazioni del metaverso: tutte possibilità fantastiche offerte dal web, ma che indubbiamente finiscono con il consumare un’importante quantità di dati e che richiedono connessioni estremamente veloci.

A questo punto però tutti vi starete chiedendo: come verificare se un dispositivo è compatibile con il WiFi 6?
Ci sono diversi modi per fare questa verifica, e in primo luogo occorre partire dallo step più importante, ovvero la verifica del router.

 

Quali sono i router WiFi 6?

Per godere del WiFi 6 in casa, dovremo innanzitutto individuare quali sono i router WiFi 6.
Scoprirlo, fortunatamente, è abbastanza semplice: infatti sulla scatola del prodotto (o anche sulla scocca stessa) è facile trovare bollini ed etichette che certifichino la compatibilità con questo standard di connessione.

In alternativa, nel caso in cui non fosse riportata la dicitura, è sufficiente consultare il manuale di istruzioni e verificare nel capitolo opportuno.

 
 
 

WiFi 6: quali dispositivi sono compatibili

Una volta appurato quali modem siano adatti, vediamo di stabilire quali dispositivi supportano e sono compatibili con il WiFi 6.

Stabilire una lista esaustiva, come è facile comprendere, risulta sostanzialmente impossibile.
Infatti, sono troppi i modelli da elencare e, ancora una volta, in caso aveste dubbi potete sempre consultare il manuale di istruzioni.

Altrimenti, occorre diversificare in base alla famiglia del device per comprendere appieno la sua compatibilità.

 
 
 

Come sapere se ho il WiFi 6 su Windows

I computer Windows, si sa, sono numerosissimi e possono avere configurazioni anche molto diverse anche all’interno dello stesso modello della stessa marca.
Per sgombrare il banco da ogni dubbio, quindi, occorre seguire una semplice procedura:

  • premere il tasto Windows+
  • xcercare “gestione dispositivi”
  • cercare “schede di rete”
  • osservare la propria scheda di rete: se include la dicitura WiFi 6, allora possiamo stare sicuri

Come si è visto, con pochi step è possibile verificare nativamente su ogni computer Windows la piena compatibilità della propria scheda di rete con l’ultimo standard di trasmissione dati.

 
 
 

Quali dispositivi supportano WiFi 6 in ambiente Mac

Il discorso si fa più semplice per i dispositivi Apple.
In questo caso, infatti, il numero di varianti e versioni risulta estremamente più esiguo rispetto a quello dei PC desktop o portatili.

Pertanto, basta controllare le specifiche Wi-Fi di iPhone, iPad e Mac per verificare in un batter d’occhio se il proprio device è compatibile con il recente standard di trasmissione.

 
 
 

Come sapere se ho Wifi 6 su Android

Nel caso di Android, il discorso si fa leggermente più complesso.
Non esiste infatti una lista dei device compatibili come per Mac, o una procedura standard per verificare la scheda di rete come su Windows.

La buona notizia, tuttavia, è rappresentata dalla praticità con cui è possibile reperire questa informazione. Nella maggior parte dei casi, infatti, basterà recarsi su:

  • impostazioni
  • WiFi
  • Dettagli rete

Qui potremo osservare tutti i dettagli tecnici della rete in uso e, prima o poi, sotto una voce come ad esempio “tecnologia” potremo trovare la compatibilità con WiFi 6, 5 o 4.Ogni smartphone Android, naturalmente, è personalizzato in maniera differente in base all’interfaccia: è quindi necessario una certa dimestichezza nel trovare le voci corrispondenti ai passaggi sopra citati.