Nuovo cliente? Registrati
Nuovo cliente? Registrati
Promozioni
Approfitta del BONUS TV
Valida dal 31 dicembre al 31 dicembre
Scopri di più
Volantino "TECNOSCONTI -50%"
Valida dal 12 maggio al 25 maggio
Scopri di più
Cashback
Speciale Cashback con Philips Soincare
Valida dal 1 marzo al 31 luglio
Scopri di più
Philips Pasta Maker ti rimborsa!
Valida dal 15 marzo al 31 maggio
Scopri di più
Volantino e Promozioni

Novità

Volantino

Bonus Condizionatori 2022: sconto immediato in fattura 50%

Vieni in negozio, scegli un condizionatore fisso ad alta efficienza energetica a pompa di calore e ottieni uno sconto immediato in fattura del 50%.

 
 

Che cos’è l’ecobonus?

La Legge di Bilancio 2022 ha confermato la proroga del Bonus Elettrodomestici fino al 31 Dicembre 2024! Quindi perché non approfittarne?
Il limite di spesa annua per quest’anno sarà di 10.000€, questo tetto potrebbe scende massimo di spesa detraibile di 5.000€ nel 2023.

 
 

In questa legge è previsto anche il bonus condizionatori, ma cos’è?

Si tratta di un’agevolazione per tutti coloro che decidono di acquistare o sostituire il condizionatore con uno a risparmio energetico, l’incentivo consente di ottenere una detrazione fiscale del 50% per l’acquisto di un climatizzatore.
È applicabile sul valore totale: Prodotto + Spedizione + Installazione oppure sul solo prodotto, puoi richiedere eventualmente lo sconto in fattura anche all’installatore.

Lo sconto è applicabile in fattura per interventi agevolati ai sensi dell’art. 121 del DL 19.05.2020 n. 34 (Decreto Rilancio convertito con legge 17 luglio 2020 n. 77 e sue successive modificazioni).

 
 

Come funziona il bonus condizionatori?

Otterrai una detrazione del 50% se acquisti in negozio un climatizzatore di classe almeno A+ nel caso di ristrutturazioni edilizie o a un intervento di manutenzione straordinaria senza la ristrutturazione.

 
 

Come si può richiedere il bonus condizionatori?

Vieni in negozio e scegli il condizionatore

Recati in negozio e scegli il condizionatore ad alta efficienza energetica a pompa di calore.

Sul nostro sito puoi vedere tutti i condizionatori che aderiscono al bonus.

Scegli la consegna e l'installazione

Puoi ritirare il condizionatore in negozio oppure usufruire del servizio di consegna a domicilio a partire da 59€.

Se non hai un installatore, puoi richiedere il preventivo di installazione ad uno dei nostri professionisti (puoi richiedere eventualmente lo sconto in fattura anche all’installatore).

Avvia la pratica

Il nostro personale in negozio avvierà la pratica.

Sarà richiesta la seguente documentazione:

  • Documento di Riconoscimento
  • Tessera Sanitaria
  • N°Ordine
  • Ricevuta bonifico per detrazione fiscale con "causale sconto 50% in fattura"
  • Visura catastale
  • Impegno a trasmettere
    (ti verrà fornito in negozio)
  • Dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà
    (ti verrà fornito in negozio)

Ci occupiamo noi della pratica per soli 99€

Attendi l'esito

Entro pochi giorni riceverai l’esito della pratica e solamente dopo l’accettazione, sarà effettuata la consegna a domicilio oppure se preferisci il ritiro in negozio.

Lo sconto 50% sarà concesso previa verifica della documentazione presentata dal cliente. In caso di finanziamento non è possibile pagare con sconto in fattura. Per informazioni chiedi al personale di vendita.

 
 
 

FAQ

Il 50% di sconto immediato in fattura può essere abbinato alla richiesta di rimborso in 10 anni?

No, lo sconto del 50% immediato in fattura sostituisce la detrazione nella dichiarazione dei redditi che deve essere ripartita in 10 quote annuali di pari importo.

Lo sconto del 50% in fattura ha dei limiti ISEE?

L’agevolazione dello sconto del 50% in fattura non ha limiti legati all’ISEE.

Fino a quando è valida l’agevolazione dello sconto del 50% in fattura?

L’agevolazione dello sconto del 50% in fattura è valida fino al 31 dicembre 2022.

L'installazione del condizionatore rientra nello sconto?

Lo sconto è applicabile sul valore totale: Prodotto + Spedizione + Installazione oppure solo sul prodotto. Comet si affida ad una propria rete di installatori convenzionati a cui potrà essere chiesto un preventivo comprensivo dello sconto.

Che caratteristiche deve avere il condizionatore per poter sfruttare l’agevolazione dello sconto del 50% in fattura?

Il condizionatore fisso da acquistare deve essere ad alta efficienza energetica (almeno pari alla classe A) e a pompa di calore.

È possibile usufruire del finanziamento a tasso zero?

No, purtroppo tale agevolazione non è cumulabile con modalità di pagamento legate al credito di consumo. Per informazioni chiedi al personale di vendita.

Quali sono i documenti e i dati necessari per avviare la pratica?

Per poter avviare la pratica sono necessari la copia del documento d’identità e il codice fiscale della persona a cui viene intestata la pratica oltre a dati relativi all’immobile (Comune – Provincia – Indirizzo – Piano – Interno), al proprietario dell’immobile (Nome, Cognome e Codice Fiscale) e altri documenti che verranno spiegati durante la stesura del preventivo (es: Dichiarazione sostitutiva di Atto di Notorietà, nella quale si dichiara di aver diritto ad usufruire delle detrazioni fiscali - Incarico alla trasmissione telematica).

Per ottenere lo sconto in fattura devo obbligatoriamente affidarmi ad un intermediario?

Il cliente potrà beneficiare del bonus solo acquistando un pacchetto completo che comprende oltre la necessaria consulenza, l’istruttoria di una pratica che include il conferimento di un mandato ad un intermediario abilitato per l’invio della necessaria comunicazione all’Agenzia delle Entrate.

Cosa prevede il bonus condizionatori?

La Legge di Bilancio 2022 ha confermato il bonus condizionatori che prevede uno sconto del 50% in fattura o la detrazione del 50% ai contribuenti che acquisteranno un condizionatore a pompa di calore, con o senza ristrutturazione. L’agevolazione è valida fino al 31 dicembre 2022 senza limiti ISEE. In caso di detrazione l'importo verrà ripartito in 10 quote annuali della stessa cifra; in alternativa è possibile usufruire direttamente dello sconto in fattura al momento dell’acquisto oppure si può optare per la cessione del credito. Comet ha deciso di applicare lo sconto in fattura, ma il cliente potrà beneficiarne solo acquistando un pacchetto completo che comprende oltre la necessaria consulenza, l’istruttoria di una pratica che include il conferimento di un mandato ad un intermediario abilitato per l’invio della necessaria comunicazione all’Agenzia delle Entrate. Per maggiori informazioni visitare il sito www.agenziaentrate.gov.it